Hard Court Bike Polo

domenica 28 marzo 2010

il ritorno del figliol prodigo


Dunque, oggi è domenica, il giorno dopo il torneo/festa OSTERIA SORA...
Mi ricordo ancora quando Marco RBP mi disse al telefono: "si ma ormai Jack è troppo tempo che non s'allena e non partecipa a tornei..."
Subito, per spronare Jack lo chiamai e raccontai...
Dall'altra parte silenzio, poi una voce bassa, senza ritmo rispose: "e tu faglielo credere..."
Noi e Roma, scontro diretto dell'ormai derby del centro Italia...
Il gioco c'è, da parte di entrambe le squadre, bellissimo polo, ma bello bello.
La prima è nostra, Fano risorge dalle ceneri. parola d'ordine intesa.
Poi... seconda partita, la palla non entra più... Ma proprio non vuol entrare! 1000 tentativi, nienteee!!!
Partite lunghissime, dopo una mattinata e pomeriggio passati a giocare a polo, la stanchezza si fa sentire, prendiam un sonoro 5-0! (E pensi: perchè ho bevuto così tanto ieri???)
Roma che attacca in 3 e difende in 3 portieri... Esperienza di Barcellona?
Sapo velocissimo punta sempre la porta, Marco gran possesso palla e coordina il centrocampo, Gior inventa goals da vera punta.
1000 e 1000 azioni da entrambe le parti, partite che durano sui 40 minuti.
E' spareggio.
Ma la palla ancora non entra... Sembra una maledizione.
Gianfilippo che gioca con noi, si esibisce in parate da vero professionista ma...
Prendiamo 3 goals... Tutto sembra vano...
Le gambe cedono, la mente s'offusca...
Ma c'è una cosa che accade quando giochi nella TUA squadra, quando hai il nome della TUA città...
Adrenalina, vedi rosso, il sangue ribolle.
Finalmente il goal, ci sblocchiamo...
L'urlo tribale, la rabbia!
E allora 1, e 2, 3, 4, 5 goals! Rimonta furiosa, lancio la bicicletta, lancio la mazza.
da 0-3 a 5-3, toccato l'inferno per risalire in paradiso...

"E TU LASCIAGLIELO CREDERE..."

15 commenti:

  1. bravi, vi vogliamo competitivi e performanti!

    RispondiElimina
  2. Franco il piadinaro29 marzo 2010 01:59

    La classe non è l'acqua e Jack fa il mazzo e la carta, o la mazza o la spezza e alla fine ti spiazza. Grande bikepolo Fano.

    RispondiElimina
  3. vi lascio in eredità la mia pallina da bike polo!
    fatene buon uso e non perdetela tra le siepi del bowling!!!
    Grandi ragazzi, peccato un po per il tempo ma è stato un bellissimo sabato!

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutti ma soprattutto al Presidente!
    davvero ospitale e gentile, e con che classe sel'è cavata con quel pattinatore rompipalle!
    c'ha la stoffa il Tommy!
    e poi che organizzazione impeccabile.. ;)

    RispondiElimina
  5. Memorabili giornate Fanesi rimarrano nella storia del polo italiano.
    Grazie Presidente, Grazie Jack
    la vostra ospitalità è impeccabilee spero di ricambiarla presto (come d'uso tra i lord).
    L'oobiettivo era unire le realtà della penisola ed è stato pienamente raggiunto..
    soprattutto dopo il CINQUEAZZERO CHE V'AMO RIFILATO ANACAPITO CHE SCUFFIA CH'ATE PRESOOOOOOO ANCORA STATE A CERCà 'A PALLETTAAAAAAA

    GRAZIE ANCORA
    GIOR

    RispondiElimina
  6. Si ma che rimonta nello spareggio!!!
    Doccia fredda!

    A parte gli scherzi, Gior, ogni volta sei più forte!

    A presto!

    RispondiElimina
  7. Grazie Fano. Mi ha colpito la velocità delle Pipe (da copiare). Gran tecnica da Roma e Fano. Chianciano grandi qualità individuali (in squadra assieme secondo me da filo da torcere) e Modena cresce e cresce pure il parco bikepoliste davvero di buona qualità (MeriVeronicheetc.). Juniores che, una volta rotti gli indugi, inonderanno i campi e, forse, non ce ne sarà più per nessuno.

    Mi sa che Roma se ne vedranno delle belle.

    RispondiElimina
  8. riguardo allo scontro diretto roma-fano sono convinto che se facciamo 101 partite finisce sempre 50 a 51... E' un giro di cortesie reciproche che ci si fà a turno... Ma prego vinca lei, no ma si figuri tocca a lei...e vabbè se proprio vuole non insisto.
    E dai dai...
    Era bona la caciottina!

    RispondiElimina
  9. é questo che mi piace, non si sa mai, non si sa mai, non si sa mai, non si sa mai....

    RispondiElimina
  10. report del sabato fanese:

    http://telodoioloscattofisso.blogspot.com/2010/03/fanoreport.html

    RispondiElimina
  11. I tornei servono, ce ne vorrebbe uno a settimana...
    quanto è utile il blocco l'avete imparato a nostre spese vero? tipo guarda impara e rifallo meglio...:)
    anche noi quando siamo venuti per la prima volta abbiamo appreso da voi che esiste il gioco di sponda.
    Alla fine quelli come Sich possono risultare antipatici, ma sono dei pionieri nella terra di nessuno...
    quanto ancora abbiamo da imparare!....

    RispondiElimina
  12. ciao ragazze...volevo dirvi bravi e ringraziarvi, soprattutto giacomo che ha fatto diventare adulta isotta iniziandola dormendoci insieme...siete mondiali, a presto!

    bozo

    ALTRE FOTO le potete trovare qui http://www.flickr.com/photos/48888031@N07/sets/72157623740365338/

    RispondiElimina
  13. bello bello bello
    Fano dovrebbe invitarci più spesso!
    per intanto ci vediamo a vicenza..tutti alleati contro RC, compatti!!!

    =)

    RispondiElimina
  14. scusate ma a vicenza quando ci sarebbe il torneo?

    RispondiElimina